Allievi regionali, gol di bomber Budano nel finale: i biancorossi restano primi

Una gara d’altri tempi, su un campo campo d’altri tempi, tra sudore, vento e polvere: una gara da ricordare quella giocata a Pianella, sulle colline pescaresi, dalla Vastese Virtus, impostasi con il punteggio di 1-0 grazie al gol realizzato nel finale di partita dal bomber Gabriele Budano (22° sigillo per lui), vittoria che vale il mantenimento del primato in classifica dei biancorossi di mister Donato Anzivino.

Gara come “assalto all’arma bianca” da parte dei vastesi, durato 87 minuti, passati tra occasioni non finalizzare, rigori mancati, tante proteste e padroni di casa che, ultimi in classifica, hanno accarezzato il sogno di inchiodare sullo 0-0 la prima della classe.

Ma, a poco dallo scadere, ci pensava lui, il solito Budano che, con un fantastico doppio sombrero, supera difensore e portiere e deposita di testa in porta un gol di fondamentale importanza, festeggiato a dovere da tutto il gruppo.

Vittoria importantissima che lancia la Vastese Virtus allo sprint finale.

Con la collaborazione di Lucio Zaccardi