Troppe occasioni da gol non concretizzate, Juniores sconfitta 2-1 a Matelica

Una Vastese Juniores già rimaneggiata con gli uomini contati, per giunta in 10 per l’espulsione di Minutolo per doppia ammonizione avvenuta al 10′ del secondo tempo, perde immeritatamente a Matelica con il punteggio di 2-1 rimanendo in partita fino all’85’, grazie al gol del pareggio di Conti, su assist di Bevilacqua.

Bella partita dei biancorossi che nel primo tempo con Cipollone in due occasioni e con Troilo si sono letteralmente divorati importanti occasioni da rete. Stessa musica nella ripresa, anche dopo il pareggio di Conti in 10 contro 11 con altre opportunità fallite dai vari Bevilacqua, dallo stesso Conti e ancora da Cipollone e Troilo.

Sconfitta che fa male ai ragazzi di mister Acquarola, considerando la mole di gioco creata e le tante azioni d’attacco non concretizzate.

Nel prossimo turno, ultima giornata di campionato, la Vastese sarà di scena all’Aragona contro l’Avezzano. La partita verrà giocata mercoledì 17 aprile, con fischio d’inizio alle ore 16. Una sfida da vincere per onorare e chiudere al meglio un campionato bello e soddisfacente per il gruppo.